Bando “Green Jobs”, parte la seconda edizione

28 Maggio 2020
notizie  |  Notizie

CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, e Università degli Studi della Basilicata promuovono la seconda edizione del Progetto di Formazione “Green Jobs 2020” per l’accesso a titolo gratuito ad un percorso formativo sulla gestione dei rifiuti dedicato a 80 laureati in materie tecnico-scientifiche e giuridiche.

Il percorso formativo “Gestire i rifiuti tra Legge e tecnica” punta a contribuire allo sviluppo di competenze in materia ambientale, al fine di favorire l’inserimento professionale dei giovani laureati nei settori dell’economia circolare.

Attraverso un Bando disponibile sul portale dell’Università è possibile sottoporre la propria candidatura per la partecipazione al percorso formativo: http://portale.unibas.it/site/home/in-primo-piano/articolo8093.html

I candidati potranno trovare tutte le informazioni utili all’interno del Bando “Green Jobs” (Bando_Green_Jobs_2020_Unibas_Conai ) e sottoporre la domanda di partecipazione entro il 16 giugno 2020 accedendo al seguente link: https://pica.cineca.it/unibas/.

Il Percorso formativo “Gestione dei rifiuti tra Legge e Tecnica” partirà il 22 giugno e si concluderà il 17 luglio secondo il calendario : Calendario Percorso Fomazione_Green_Jobs_2020.

I primi 80 candidati utilmente collocati nella graduatoria finale di merito saranno ammessi a partecipare a titolo gratuito al percorso formativo online di 23 moduli che verranno erogati in modalità telematica con l’utilizzo di una piattaforma attraverso webinar/lezioni live, messa a disposizione da CONAI attraverso Eda Pro.

Di seguito le modalità di partecipazione al ciclo di lezioni on line:

Le sessioni didattiche (moduli) saranno svolte in diretta attraverso l’applicazione ZOOM (con fascia oraria 9.30-13.30), i partecipanti riceveranno le credenziali per accedere all’area riservata del sito https://formazione.edapro.it  dove troveranno dei link (uno per ogni modulo) che consentirà loro di accedere a:

  • Video lezione registrata
  • Approfondimenti video registrati dai Docenti
  • Slide e documenti di approfondimento
  • Video contenenti le risposte dei docenti ai quesiti posti dai partecipanti
  • Test di verifica

La normativa/dottrina di riferimento sarà disponibile attraverso delle credenziali che consentiranno l’accesso all’Osservatorio di normativa ambientale di Reteambiente.it e alla rivista “Rifiuti – Bollettino di informazione normativa”.