CORIPET

CORIPET è un sistema autonomo riguardante la gestione diretta degli imballaggi in PET per liquidi alimentari.

Il Sistema è stato sviluppato dalle imprese Drink Cup Srl, Ferrarelle S.p.A., Lete S.p.A., Norda S.p.A. (ora Acque Minerali d’Italia S.p.A.), San Pellegrino S.p.A., Aliplast S.p.A., Maniva S.p.A., Dentis Srl e Valplastic S.p.A., ai sensi dell’art. 221, comma 3, lett. a), del d. lgs. n. 152/2006.
Come comunicato dallo stesso Coripet, le aziende aderenti al sistema autonomo, oltre a quelle suddette, sono: Ariete Fattoria Latte Sano S.p.A., Centrale del Latte di Brescia S.p.A., Centrale del Latte d’Italia S.p.A., Centrale del Latte di Roma S.p.A., Centrale del Latte di Vicenza S.p.A., Garda Plast S.p.A., Granarolo S.p.A., Ifap S.p.A., Olitalia S.r.l., Parmalat S.p.A., SEM Sorgenti Emiliane Modena S.p.a., Sorgenti Santo Stefano S.p.A. e Trevilatte Soc. Cons.

www.coripet.it

Il provvedimento di riconoscimento

CORIPET è stato autorizzato ad operare in via provvisoria, per un periodo di due anni, con Decreto Direttoriale n. RINDEC 58 del 24 aprile 2018 del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (Link al Decreto).

Rapporti economici con il CONAI

Non sussistono accordi in essere tra CORIPET e CONAI.

Documenti Sistema CORIPET

In adempimento del disposto di cui all’art. 221, commi 6, 7 e 8, del d. lgs. 152/2006, CORIPET trasmette annualmente al CONAI un proprio piano specifico di prevenzione e gestione relativo all’anno solare successivo e una relazione sulla gestione relativa all’anno solare precedente, comprensiva tra l’altro del programma specifico di prevenzione e gestione e dei risultati conseguiti nel recupero e nel riciclo dei propri rifiuti di imballaggio.