Campagne ed eventi

La consapevolezza di quanto sia importante separare, recuperare e riciclare i rifiuti è fondamentale perché ciascuno abbia un comportamento efficace nella loro gestione. Per questo da sempre CONAI ne parla a tutti: attraverso i mezzi di informazione, nelle scuole, nelle università, nelle imprese, nelle sedi istituzionali.

Per i cittadini – primo e fondamentale attore del circolo virtuoso della raccolta, recupero e riciclo degli imballaggi – CONAI ha realizzato nel 2016 un progetto di sensibilizzazione a livello nazionale: “Il mio Pianeta“, un tour che ha toccato 7 città (Milano, Genova, Torino, Catania, Catanzaro, Bari e Rimini) in 30 giorni per promuovere il corretto conferimento dei rifiuti di imballaggio come atto di responsabilità individuale del cittadino nei confronti dell’ambiente e del Pianeta.

L’evento prevedeva attività di comunicazione non convenzionale per coinvolgere in maniera spontanea il più alto numero di persone, soprattutto giovani generazioni, attraverso dei flash mob, coadiuvati dall’attività sui social media ed in collaborazione con alcuni youtuber.

Il comunicato stampa

Anni precedenti:

Negli anni precedenti è stata portata avanti la campagna televisiva “Conai. Da cosa rinasce cosa” trasmessa per alcuni anni e poi  l’evento di sensibilizzazione “Raccolta Dieci Più” che in varie edizioni ha coinvolto un gran numero di cittadini nelle città, nelle piazze, nei luoghi di aggregazione. Nelle varie tappe, per aiutare i cittadini a separare correttamente i rifiuti, CONAI ha distribuito il Decalogo della Raccolta Differenziata di Qualità, 10 semplici regole per differenziare bene e, quindi, riciclare meglio i rifiuti di imballaggio.

Nel 2015, tra le iniziative di maggior rilievo vi è stata la partecipazione ad EXPO 2015: CONAI è stato, infatti, supporter ufficiale di Expo Milano 2015 relativamente al Circular Economy Programme.
Per tutti i sei mesi di durata della manifestazione, oltre ad avviare a riciclo, attraverso i Consorzi di Filiera tutti i rifiuti di imballaggio prodotti nel sito di EXPO, CONAI ha distribuito materiali informativi per i visitatori sulla raccolta differenziata di qualità e ha messo a disposzione un contatore ambientale che ha monitorato e comunciato i benefici per l’ambiente e l’economia derivanti dal recupero e dall’avvio a riciclo degli imballaggi. Il comunicato stampa.

A settembre, inoltre, è stata trasmessa la campagna di comunicazione “Nativi Ambientali” promossa dal Ministro dell’ambiente in collaborazione con CONAI e i 6 Consorzi di filiera per stimolare l’attenzione ad una corretta separazione dei rifiuti di imballaggio di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro da parte dei cittadini e al loro avvio a riciclo. Il comunicato stampa.