Valigetta Natale Forst - Conai - Consorzio Nazionale Imballaggi

Valigetta Natale Forst

Longo Spa e Birra Forst Spa / Valigetta Natale Forst / 2019

Alimentari liquidi

Carta

Nel 2018 la valigetta di Natale dell’azienda Forst era composta da più elementi: cartone accoppiato plastificato, fascia plastificata , maniglia in PVC, interni in cartoncino. Nel 2019, l’azienda Longo spa, su richiesta del cliente, ha modificato la valigetta rendendola monomateriale in cartoncino Kraft FSC e maniglia in cordoncino.

Si è ottenuto un risparmio di materia prima, un aumento della riciclabilità, poiché non più presente la plastificazione del cartone, una generale semplificazione del sistema imballaggio, avendo eliminato alcune componenti a parità di funzionalità, un’ottimizzazione dei processi in quanto è stata constatata una diminuzione degli scarti di produzione.

Leve di prevenzione

Risparmio di materia prima

Risparmio di materia prima

Facilitazione delle attività di riciclo

Facilitazione delle attività di riciclo

Semplificazione del sistema imballo

Semplificazione del sistema imballo

Ottimizzazione processi produttivi

Ottimizzazione processi produttivi

Risultati

I risultati dell’analisi del ciclo di vita (LCA semplificata) dell’imballaggio, secondo tre indicatori ambientali: emissioni di CO₂, consumi energetici e consumi idrici. Un altro indicatore, introdotto di recente, è MPS (Materia Prima Secondaria generata). Valuta la quantità di materia prima seconda generabile dalle operazioni di valorizzazione dell’imballaggio a fine vita, considerando lo scenario medio italiano. Tale materiale può così rientrare come materia prima all’interno di un altro processo produttivo. Più è alto questo valore maggiore è la quantità di Materia Prima Secondaria generata.

CO2

CO2

Dopo
Prima
Energia

Energia

Dopo
Prima
H2O

H2O

Dopo
Prima
0%|
25%|
50%|
75%|
100%|

Campo di applicazione:

1 valigetta

Fonte:

Eco Tool CONAI