Comieco
2011
I suoni della carta

“Tutto è musica” affermava John Cage, noto compositore statunitense.

Anche la carta, ormai affermata materia prima per artisti di valore che questa volta, grazie anche al contributo di Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica), interpreta il suono in tutte le sue particolari sfumature: la carta velina come flauto, ad esempio, o la carta vetrata come rullante della batteria.

Sans Papier/Sons Papier chiude in musica il percorso culturale “Milano di Carta” pensato da Comieco per sottolineare attraverso mostre, iniziative, istallazioni e concerti il legame che esiste tra la Carta e le Arti