Comieco
2011
Buone notizie

Come accaduto per altre materie prime seconde, anche le quotazioni dei maceri, registrano un aumento di valore. Questa fase positiva di mercato consente dunque di ridurre il contributo ambientale continuando a garantire il ritiro e l’avvio a riciclo della carta e cartone provenienti dalla raccolta differenziata comunale.

Grazie all’impegno dei cittadini e all’efficacia del sistema Comieco, nel 2010 è stato recuperato quasi il 90% degli oltre 4 milioni di tonnellate di imballaggi cellulosici immessi al consumo, con una percentuale di riciclo che si attesta intorno al 79%. Viene ridotto, quindi, il Contributo Ambientale CONAI portandolo da 22 a 14 euro per tonnellata.