CONAI premia l’eco-innovazione degli imballaggi

6 marzo 2015
cpt-parlano-di-noi  |  Tutti gli articoli

Grazie al Bando Conai per la prevenzione, vincono le aziende che investono in sostenibilità. Valorizzare le azioni volontarie che le aziende consorziate a Conai mettono in atto nella progettazione e nella realizzazione di imballaggi ecosostenibili: è in questo contesto progettuale e propositivo, chiamato “Pensare futuro”, che è nato il “Bando Conai per la prevenzione – valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi”, che ha messo in palio per le imprese produttrici e utilizzatrici di imballaggi un importo di 200.000 euro. Con esso Conai per la prima volta ha voluto premiare e dare visibilità alle soluzioni di imballaggi sostenibili e innovativi immesse sul mercato in Italia tra il 2011 e il 2013. Sono stati 36 i casi premiati su 68 presentati, con 73 azioni messe in campo, che hanno consentito una riduzione delle emissioni di CO2 equivalenti pari al 34,5%, una riduzione dei consumi di energia del 36,5%, e una riduzione dei consumi di acqua del 36,2%. Per partecipare al bando, le aziende consorziate hanno utilizzato l’Eco Tool Conai, lo strumento che ha consentito di calcolare, attraverso un’analisi Lca semplificata, gli effetti delle azioni di prevenzione attuate dalle aziende stesse sui propri imballaggi, tramite un confronto tra il “prima” e il “dopo” l’intervento. Fonte: Sole 24 Ore