Imballo per vaso 20/V Amalfi

Bamaplast Srl  / Imballo per vaso 20/V Amalfi / 2017
Altri settori
Plastica
Bamaplast, azienda produttrice di contenitori in plastica per la floricoltura e per il vivaismo, è intervenuta, con la collaborazione dei suoi clienti, sulla semplificazione e l'alleggerimento dell’imballaggio secondario e terziario. Attraverso degli accordi con i suoi clienti e stabilendo un numero minimo di vasi da inviare per ogni singola spedizione, al fine di ottimizzare i trasporti, è stato aumentato il numero di vasi trasportati e di conseguenza è stato ridotto il quantitativo di film in plastica e imballaggi in cartone a parità di unità funzionale.

Leve di prevenzione

Risparmio di materia prima
Ottimizzazione della logistica

Risultati

L’intervento di prevenzione ha portato all’alleggerimento ed alla semplificazione dell’imballaggio secondario e terziario, riducendo il quantitativo di film e cartone utilizzato. Inoltre, anche la logistica è stata ottimizzata, trasportando un numero più elevato di pezzi per pallet. L’analisi dell’intervento evidenzia una riduzione delle emissioni di gas serra (GWP) e dei consumi di risorse (GER e H2O) lungo l’intero ciclo di vita ed in particolare nella fase di estrazione e lavorazione delle materie prime, nella produzione dell’imballaggio e nel trasporto in uscita dello stabilimento.
 
        CO2
DOPO
PRIMA
   
  Energia
DOPO
PRIMA
   
        H2O
DOPO
PRIMA
0% |
25% | 50% | 75% | 100% |



Campo di applicazione: 1 vaso da 5 litri
Fonte: Eco Tool CONAI