Rosarno, inaugurato il nuovo Centro Comunale di Raccolta

17 Ottobre 2019
notizie  |  Comunicati Stampa

Il Centro, realizzato grazie al supporto di CONAI, permetterà ai cittadini virtuosi di ricevere il valore di quanto consegnato fino a raggiungere un bonus di 5 euro. Presenti al taglio del nastro anche 100 bambini delle scuole cittadine. A chiudere la giornata, Ivana Spagna in concerto

Rosarno, 16 ottobre 2019 – Tagliato finalmente il nastro del nuovo Centro Comunale di Raccolta di Rosarno: da oggi, 16 ottobre, il Comune in provincia di Reggio Calabria mette a disposizione dei cittadini una nuova piattaforma per differenziare i rifiuti di imballaggio in via Martin Luther King, nei pressi della Statale 18. Premiando, letteralmente, i cittadini virtuosi.

«Un momento importante per la città e per l’intera Regione» afferma Giuseppe Idà, sindaco di Rosarno. «L’inaugurazione del Centro è punto d’arrivo della grande campagna ‘Rosarno premia la differenza’: per ogni chilogrammo di imballaggio consegnato, infatti, ogni famiglia potrà ricevere il valore di quanto conferito fino al raggiungimento di un benefit di 5 euro. Un meccanismo che finalmente arriva a premiare i cittadini virtuosi e che incentiva a differenziare correttamente, salvaguardando l’ambiente».

Il bonus potrà essere ritirato presso l’ufficio tributi del comune e usato poi in tutti gli esercizi commerciali cittadini convenzionati. Per ottenerlo, ogni anno potranno essere consegnati fino a 300 chilogrammi per ogni singolo materiale di imballaggio. Il nuovo Centro di raccolta accetta infatti vetro, legno, carta e cartone, plastica e metalli (alluminio e acciaio).

Presente alla cerimonia di inaugurazione anche Fabio Costarella, Responsabile Area Progetti Territoriali Speciali di CONAI, partner del Comune nella realizzazione del progetto che ha sostenuto dalla sua nascita. Con lui e con il sindaco Idà, a tagliare il nastro anche l’Assessore alla tutela dell’ambiente Regione Calabria Antonella Rizzo, il Presidente del Consiglio Regionale della Calabria Nicola Irto e il Presidente ANCI Calabria Gianluca Callipo. A parlare attraverso un video-messaggio, invece, il Presidente di Legambiente Stefano Ciafani.

«Si tratta di un nuovo passo avanti nella corretta gestione dei rifiuti di imballaggio» commenta Idà. «Apriamo simbolicamente il centro alla presenza dei nostri bambini per lanciare un messaggio forte: l’attenzione all’ambiente e l’interesse per la salute dei nostri figli sono elementi che si conciliano e che devono andare di pari passo».

All’inaugurazione, infatti, anche una delegazione di bambini delle scuole cittadine. Per l’intera città Rosarno, una vera giornata di festa: la sera, dopo un rendiconto del sindaco alla cittadinanza, anche un concerto d’eccezione in piazza Duomo. Sul palco è Ivana Spagna a riproporre per i cittadini di Rosarno e dei comuni vicini le hit più celebri della sua carriera.