Nuovo impulso alla raccolta differenziata in Provincia di Cosenza

26 settembre 2016
cpt-notizie  |  Comunicati Stampa

Nuovo impulso alla raccolta differenziata in Provincia di Cosenza siglata l’intesa tra CONAI e il Comune di Villapiana

Con la firma del Protocollo di Intesa si pongono le basi per la crescita della raccolta differenziata, con l’obiettivo di raggiungere il 65% grazie all’avvio del nuovo piano di gestione dei rifiuti e alla collaborazione con Conai.

Villapiana (CS), 21 settembre 2016 – E’ stato siglato oggi presso la sede di BSV, azienda municipalizzata che si occupa della gestione dei rifiuti sul territorio, il Protocollo di Intesa per lo sviluppo della raccolta differenziata – con particolare attenzione ai rifiuti di imballaggio – tra il Comune di Villapiana e il Conai. Il Protocollo è stato firmato dal Sindaco, Paolo Montalti, e da Fabio Costarella, Responsabile Progetti Territoriali Speciali di CONAI.

Con il recente impegno finalizzato all’ammodernamento delle attrezzature e del parco macchine per la gestione dei rifiuti, il Comune di Villapiana intende potenziare il proprio sistema di raccolta differenziata dei rifiuti con l’intento di raggiungere in tempi rapidi e certi gli obiettivi previsti dalla legge e dal piano regionale.

La sottoscrizione del Protocollo avvenuta oggi è il naturale proseguimento delle attività di sensibilizzazione fin qui svolte dall’Amministrazione Comunale, grazie all’impegno dell’Assessore all’Ambiente, Stefania Celeste, e la collaborazione con Legambiente, per sensibilizzare i cittadini ed in particolare le fasce più giovani su un tema ritenuto fondamentale per la salvaguardia ambientale e il decoro cittadino.

Il potenziamento dell’attività di raccolta differenziata sarà affidato a BSV, che già si occupa di raccolta e smaltimento dei rifiuti – con l’obiettivo di tradurre in pratica il nuovo piano di raccolta approvato dalla Giunta a fine 2015 e concretizzare gli obiettivi, sia qualitativi che quantitativi, di differenziazione dei rifiuti, tenendo in considerazione la forte vocazione turistica del territorio, con flussi turistici che portano a triplicare il numero degli abitanti nei mesi estivi.

CONAI contribuirà all’acquisto di una quota parte delle attrezzature utili per la raccolta differenziata degli imballaggi, con un impegno fino a 20mila euro, al fine di incrementare le quantità ma soprattutto la qualità del materiale conferito finalizzato al riciclo per il tramite dei Consorzi di Filiera.

Questo ulteriore Accordo, che segue quanto già sottoscritto con le Amministrazioni Comunali di Cosenza, Catanzaro, Gimigliano, Cassano allo Jonio e recentemente con l’Unione dei Comuni della Valle del Torbido, conferma l’impegno straordinario di Conai in Calabria a supporto delle aree in ritardo.

“Per il Comune di Villapiana costituisce un importante momento in cui si ufficializza e si rende nota una proficua e positiva collaborazione iniziata da più di un anno, in virtù della quale abbiamo potuto conoscere e apprezzare la serietà del Consorzio che attraverso i suoi operatori offre un supporto eccellente ai Comuni ai fini dell’avvio di una raccolta differenziata di successo” ha commentato Paolo Montalti, Sindaco del Comune di Villapiana. “La gratitudine personale e dell’Amministrazione tutta va al dottor Fabio Costarella per la pazienza e la professionalità con cui ci ha seguiti nei vari step. Alla luce dell’esperienza avuta, ritengo l’adesione al sistema CONAI e all’accordo Quadro ANCI- CONAI costituisca un passaggio fondamentale per avviare un sistema di raccolta dei rifiuti differenziati, efficiente, moderno e adatto alle esigenze dei territori. Dico questo oggi, affinché la firma del protocollo per il Comune di Villapiana, possa costituire da stimolo ad una Regione e a delle Municipalità che non vogliono più restare indietro ma affinché ciò avvenga c’è bisogno di voler cambiare e voler fare le cose bene e il partner CONAI è ciò di cui si avrebbe bisogno per raggiungere sempre maggiori percentuali di raccolta differenziata”.

“Continua il nostro impegno nel promuovere lo sviluppo della raccolta differenziata nelle regioni del Sud in ritardo rispetto agli obiettivi di legge – afferma Fabio Costarella, Responsabile Progetti Territoriali Speciali di CONAI. “Un impegno che prevede il supporto alle amministrazioni comunali per l’avvio concreto dei servizi di raccolta differenziata e la garanzia di ritiro e avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio conferiti in convenzione, riconoscendo i corrispettivi economici previsti dall’Accordo Quadro ANCI-CONAI, che saranno tanto maggiori quanto migliore sarà la qualità dei rifiuti di imballaggio raccolti”.

Il Protocollo firmato oggi sarà illustrato alla stampa e al pubblico a partire dalle 18:30 presso l’Hotel Corallo di Villapiana Lido, alla presenza di Antonella Rizzo, Assessore all’Ambiente Regione Calabria, e di Giuseppe Aieta, Presidente Commissione Bilancio di Regione Calabria.