L’Europa dà il via libera definitivo per la direttiva sui sacchetti di plastica

5 giugno 2015
cpt-notizie  |  direttiva europea, sacchetti plastica

La proposta di nuova direttiva Ue sulla riduzione dei sacchetti di plastica leggeri ha superato l’ultimo ostacolo. Come previsto, il Parlamento europeo ha approvato il compromesso messo a punto verso la fine dell’anno scorso dai suoi negoziatori e rappresentanti del Consiglio e della Commissione europea nella riunione plenaria del 28 aprile.

“Per la prima volta, abbiamo misure vincolanti a livello comunitario per ridurre i rifiuti. Gli Stati membri dell’UE dovranno prendere provvedimenti per ridurre l’uso del sacchetti di plastica, ma potranno scegliere il modo in cui farlo: introducendo una tassa sui sacchetti di plastica o misure altrettanto efficaci, oppure mantenendo l’impegno di imporre obiettivi di riduzione ambiziosi”, ha commentato dopo il voto l’eurodeputata danese Margrete Auken, relatrice del Parlamento per la proposta legislativa. La nuova direttiva riguarda sacchetti di plastica con uno spessore inferiore a 50 micron, che vengono distribuiti ai consumatori nei supermercati e altri punti vendita.