I vincitori di “Riciclo di Classe”

1 giugno 2017
cpt-notizie  |  Comunicati Stampa

I vincitori di “Riciclo di Classe”: a Bari, Avigliano (PZ) e Cusano Milanino (MI) i premi della 1^ edizione del concorso nazionale

Il nuovo progetto rivolto alle scuole primarie, promosso da CONAI in collaborazione con il Corriere della Sera, è dedicato all’educazione ambientale sui temi della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti di  imballaggio.

Milano, 30 maggio 2017 – 437 classi, 1.224 elaborati e più di 12.000 studenti coinvolti. Il successo della prima edizione di “Riciclo di classe”, il progetto dedicato alle scuole primarie, promosso da CONAI in collaborazione con il Corriere della Sera, può essere racchiuso in questi numeri. Tutte le classi coinvolte, dalla prima alla quinta, hanno espresso con entusiasmo le loro idee per imparare la raccolta differenziata e comprendere come, grazie al riciclo, i rifiuti di imballaggio possano trasformarsi in oggetti totalmente nuovi o essere riutilizzati in maniera creativa.

“I numeri raggiunti da “Riciclo di Classe” dimostrano come la tutela dell’ambiente stia a cuore ai più piccoli, che sono spesso i veri e propri ambasciatori della raccolta differenziata nelle famiglie” – ha commentato Walter Facciotto, Direttore Generale di CONAI. “La salvaguardia dell’ambiente passa anche e soprattutto da una corretta separazione dei rifiuti di imballaggio, fondamentale per garantirne l’avvio a riciclo e questo i bambini sembrano averlo ben capito. Il nostro impegno sul fronte dell’educazione ambientale continuerà anche durante il prossimo anno scolastico, con la seconda edizione di “Riciclo di classe”.

“I bambini hanno risposto oltre ogni aspettativa al progetto – ha aggiunto Gianna Fregonara, Responsabile del Canale Scuola del Corriere della Sera – dimostrando che una corretta informazione su temi che riguardano il loro presente e il loro futuro è fondamentale nel loro cammino di crescita e rappresenta la migliore educazione sul campo alla cittadinanza e alla legalità, un regalo che porteranno sempre con sé”.

L’iniziativa è nata per sostenere l’educazione alla corretta separazione dei rifiuti di imballaggio e al riciclo come atto di responsabilità individuale verso il pianeta e di acquisizione dei valori di cittadinanza consapevole.

La giuria – composta da CONAI, Corriere della Sera e un’insegnante di scuola elementare – ha scelto i 6 progetti più meritevoli che più hanno incarnato i valori e la missione dell’iniziativa.

CLASSI PRIME, SECONDE E TERZE:

Primi classificati (a pari merito):

  • Classi 1A, 1B, 2A, 2B, 3A, 3B con il supporto della 5A della Scuola Primaria “Silvio Spaventa Filippi” – Avigliano (PZ): Contenitori con sembianze di animali realizzati artigianalmente per differenziare i rifiuti di imballaggio all’interno del plesso scolastico e un racconto fantastico sui rifiuti.
  • Classi 3A, 3B e 3C della Scuola Primaria “Papa Giovanni XXIII” – Cusano Milanino (MI): Libro dal titolo “Che viso ha il riciclo?”, una raccolta di foto e disegni relativi a nuovi prodotti generati dal riciclo degli imballaggi e a possibili utilizzi creativi degli stessi.

 Terzo classificato:

  • Classe 3A della Scuola Primaria di Allumiere – Roma: Gioco dell’oca gigante con domande legate al riciclo.

CLASSI QUARTE E QUINTE:

Primo classificato:

  • Classe 4A della Scuola Primaria “Clemente Perone” – Bari: Video dal titolo “L’Eco parte da noi” che racconta l’attività di studio svolta dagli alunni sulle diverse tematiche del riciclo.

Secondo classificato:

  • Classi 4A, 4B e 4C della Scuola Primaria “Teodoro Ciresola” – Milano: Realizzazione di diverse opere creative assemblate con materiali riciclati che rappresentano come gli alunni vorrebbero il mondo che li circonda.

Terzo classificato:

  • Classe 4A della Scuola Primaria “San Giovanni Bosco” – Pescara: Plastico di un parco giochi inclusivo ed ecosostenibile realizzato con materiali di recupero.

Le classi prime classificate riceveranno in premio una giornata di animazione sul tema del riciclo per tutta la loro scuola, mentre alle seconde e terze classificate spetterà una libreria modulare in cartone riciclato. A tutti i premiati saranno inoltre distribuiti gadget realizzati in materiale riciclato – acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro – per mostrare concretamente il valore del riciclo.

Riciclo di classe – www.riciclodiclasse.it