Eletto il nuovo Presidente CONAI

1 giugno 2017
cpt-notizie  |  Comunicati Stampa

Giorgio Quagliuolo è il nuovo Presidente di CONAI

64 anni, di Milano, è stato eletto Presidente del Consorzio Nazionale Imballaggi per il triennio 2017/2019.

Milano, 1° giugno 2017 – Il Consiglio di Amministrazione di CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi), riunitosi ieri 31 maggio, ha nominato Giorgio Quagliuolo Presidente per il triennio 2017-2019.

Presidente di Unionplast e Vicepresidente della Federazione Gomma Plastica, è stato anche Presidente di COREPLA nei trienni  2007-2010 e 2013-2016.

Il Consiglio di Amministrazione ha anche nominato in qualità di Vice Presidenti Angelo Tortorelli, in rappresentanza della componente degli utilizzatori commerciali e distributori, e Aurelio Ceresoli, in rappresentanza degli utilizzatori di imballaggi.

CONAI è un consorzio privato costituito per garantire l’avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio sul territorio nazionale. Costituito nel 1997 a seguito del Decreto Ronchi, in 20 anni ha avviato a riciclo 50 milioni di tonnellate di rifiuti di imballaggio – in acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro – passando da poco meno di 190mila tonnellate nel 1998 a poco più di 4 milioni di tonnellate del 2016. In 20 anni l’operato di CONAI ha evitato la costruzione di 130 discariche di medie dimensioni.

Complessivamente, la quota di rifiuti di imballaggio avviati a riciclo nel 2016 è stata pari al 67,1% dell’immesso al consumo, per un totale di 8,4 milioni di tonnellate (+2,8% sul 2015). Un risultato che è ampiamente al di sopra degli obiettivi europei al 2020, e che già supera quelli attualmente in discussione per l’anno 2025. Considerando, infine, anche la quota di recupero energetico, il 78,2% degli imballaggi immessi al consumo in Italia è oggi sottratto alla discarica.

Galleria: Nuovo Presidente CONAI, Giorgio Quagliuolo