Ecomondo, i principali appuntamenti

17 ottobre 2018
cpt-notizie  |  Notizie

Due importanti appuntamenti per la fiera Ecomondo di Rimini:

Presentazione del nuovo Report di Sostenibilità di CONAI

Mercoledì 7 novembre alle ore 14:30 presso lo spazio agorà dello stand CONAI (Padiglione B1 – Stand 066) si terrà l’incontro su “Gli imballaggi nell’economia circolare” con la presentazione della nuova edizione del Rapporto di Sostenibilità del Consorzio.

Interverranno:

  • Fabio Iraldo, Professore ordinario di management scuola Sant’Anna di Pisa
  • Laura Badalucco, Coordinatore Master in design per economia circolare dell’università IUAV di Venezia
  • Edo Ronchi, Presidente Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile
  • Giorgio Quagliuolo, Presidente CONAI

Scarica il programma: Invito_7_Novembre_2018

VII edizione degli Stati Generali della Green Economy 2018

Si aprono le iscrizioni alla settima edizione degli Stati Generali della Green Economy 2018 ospitati a Rimini Fiera, nell’ambito di Ecomondo, il 6 e 7 novembre, dedicati, quest’anno, al tema Green economy e nuova occupazione per il rilancio dell’Italia.

L’iniziativa, appuntamento di riferimento della green economy in Italia, è organizzata dal Consiglio Nazionale della Green Economy, composto da 66 organizzazioni di imprese, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e della Commissione europea.

Di seguito il link con le indicazioni utili per l’iscrizione online, entro il 30 ottobrehttp://www.statigenerali.org/partecipa/

Consulta il programma dei lavori.

I lavori prenderanno il via con la sessione plenaria di apertura la mattina del 6 novembre, alla presenza del Ministro dell’ambiente, Sergio Costa, durante la quale verranno presentate, da parte di Edo Ronchi, la Relazione 2018 sullo stato della green economy e le 7 Priorità della green economy per la XVIII Legislatura, la piattaforma elaborata dal Consiglio nazionale della green economy rivolta in particolare ai decisori politici del Parlamento e del Governo, con l’intento di sviluppare un confronto dinamico e aperto durante il corso di tutta la legislatura.

Nel pomeriggio del 6 novembre, si svolgeranno le 4 sessioni tematiche di approfondimento e consultazione, sui seguenti temi:

  • Le città, laboratori della green economy – in collaborazione con il Green City Network
  • Le nuove direttive europee rifiuti e circular economy: indicazioni per il recepimento – in collaborazione con il Circular Economy Network 
  • La mobilità futura: less, electric, green and shared – in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale Sharing Mobility
  • La green economy nell’agricoltura italiana e la nuova politica agricola comune (PAC) – in collaborazione con Ministero delle politiche agricole*

Gli Stati Generali della Green Economy proseguiranno la mattina del 7 novembre, con la sessione plenaria internazionale dedicata al tema: “Il ruolo delle imprese nella transizione alla green economy: i trend mondiali”, che vedrà la partecipazione di Davide Crippa, Sottosegretario di Stato del Ministero dello sviluppo economico e autorevoli relatori istituzionali e del mondo delle imprese nazionali e internazionali.

I lavori si concluderanno il pomeriggio del 7 novembre, con la sessione di consultazione, organizzata in collaborazione con il Ministero dello sviluppo economico e Anev, su “Il Piano Nazionale Energia e Clima: stato dell’arte e confronto con gli stakeholder”, per un primo confronto aperto tra le istituzioni che stanno portando avanti l’elaborazione del documento e i rappresentati del mondo imprenditoriale green.