Associazione europea alluminio: riciclo delle lattine al 70%

17 aprile 2015
notizie  |  alluminio, Riciclo

Secondo l’Associazione Europea dell’Alluminio (Eaa), nel 2012 il tasso di riciclo delle lattine di alluminio ha raggiunto il 70%. Si tratta di un incremento dell’1,5% rispetto all’anno precedente e di un passaggio importante nel cammino verso gli obiettivi volontari che l’associazione si è prefissa per i prossimi anni.

Il traguardo è raggiungere l’80% entro il 2020, con una tappa intermedia del 75% per il 2015.

Nel commentare i dati, i rappresentanti dell’Associazione Eaa hanno auspicato maggiori investimenti nelle infrastrutture per il riciclo negli stati membri dell’Unione europea.

I fondi dell’Unione europea e degli stati membri dovrebbero essere utilizzati in maniera più intelligente, secondo l’Eaa, rispettando la gerarchia stabilita dalle direttive Ue in materia di gestione dei rifiuti, con una particolare enfasi su metodologie di raccolta e soluzioni di smistamento innovative.

L’associazione auspica inoltre di arrivare gradualmente a un divieto di smaltire in discarica i rifiuti di imballaggi riciclabili, mantenendo la termovalorizzazione come opzione secondaria per la frazione di rsu non smistata.

Oggi oltre 27,5 miliardi di lattine rimangono all’interno dell’economia circolare europea e sono disponibili per la fabbricazione di nuovi prodotti di alluminio, a quanto riferito dall’Eaa. Secondo l’associazione, le lattine raccolte corrispondono a un totale di 390.000 tonnellate di alluminio riciclato.