All’Ortigia Film Festival tornano i “corti” dedicati agli imballaggi in acciaio

6 maggio 2015
notizie  |  acciaio, Ricrea

Torna l’Ortigia Film Festival che, in collaborazione con RICREA, il Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio presentando, per il secondo anno consecutivo, D’Acciaio: storie di barattoli, scatolette, tappi e bombolette“, un concorso per cortometraggi dove i protagonisti sono gli imballaggi d’acciaio d’uso quotidiano che, adeguatamente riciclati, ritrovano nuova vita.

Lo scopo del concorso, che viene riproposto dal festival siciliano anche per il 2015, è sensibilizzare le persone, in modo semplice, creativo e divertente, alla raccolta degli imballaggi in acciaio, e informare sulle opportunità che offre il riciclo di barattoli, scatolette, tappi, bombolette, fustini e secchielli in acciaio. Imballaggi che possono essere riciclati all’infinito e in maniera sostenibile. Ciò attraverso la creatività dei videomakers, che diventano portavoce di un messaggio ecologico. L’importanza di riciclare l’acciaio risiede nel fatto che questo materiale è il migliore in termini di sicurezza, protezione e conservazione.
Sono ammesse al concorso opere realizzate su qualunque supporto, della durata massima di 60 secondi.  È richiesto, inoltre, che i corti siano inediti e coerenti con la mission del Consorzio RICREA, che svolge la propria funzione istituzionale favorendo, promuovendo e agevolando la raccolta e il riciclo degli imballaggi d’acciaio usati, oltre ad occuparsi di sensibilizzare, formare e informare i cittadini.
Ogni autore potrà inviare più opere. Per partecipare ci sarà tempo fino al 22 giugno 2015. I corti selezionati verranno proiettati durante la settima edizione di Ortigia Film Festival, che si terrà a Siracusa dal 9 al 16 luglio 2015. Il vincitore del concorso riceverà un premio in denaro di 2mila euro e la sua opera verrà diffusa da Ricrea come campagna virale 2015/2016. Il corto vincitore sarà presentato giovedì 16 luglio 2015 durante la serata di premiazione del festival.