Progetti territoriali

I progetti territoriali sono lo strumento attraverso cui CONAI interviene sul territorio per sostenere lo sviluppo quali-quantitativo della raccolta differenziata finalizzata al riciclo nelle aree in ritardo. CONAI in questi casi è disponibile ad affiancare le amministrazioni locali, Comuni e alle aggregazioni comunali, a partire dalla fase di pianificazione della gestione dei rifiuti fino all’avviamento dei servizi.

Nei progetti territoriali CONAI mette a disposizione diversi strumenti: l’elaborazione di piani di fattibilità, la progettazione dei servizi di raccolta dei rifiuti, l’assistenza tecnico giuridica per l’espletamento delle gare di assegnazione dei servizi di raccolta, l’assistenza nelle fasi di avviamento dei servizi di raccolta (la cosiddetta fase di start up), il cofinanziamento delle campagne di comunicazione della raccolta differenziata rivolte ai cittadini.

L’obiettivo è il miglioramento delle raccolte dei rifiuti di imballaggio sia sotto il profilo quantitativo che qualitativo e, di conseguenza, l’incremento dei rifiuti di imballaggio avviati a riciclo e la diffusione di modelli virtuosi che fungano da volano per una maggior diffusione di servizi di gestione dei rifiuti urbani efficaci ed efficienti.