La conoscenza degli strumenti che possono essere adottati dai comuni o dalle società di gestione dei rifiuti, tra i quali rientra la corretta applicazione dell’Accordo Quadro ANCI CONAI, costituisce un elemento importante per una corretta gestione dei rifiuti sul territorio.

Al fine di assicurare una corretta informazione, CONAI promuove in collaborazione con gli enti locali – comuni, autorità d’ambito, regioni – specifici progetti formativi mirati a:

  • diffusione e conoscenza della normativa ambientale riguardante il settore dei rifiuti, la gestione dei rapporti con i gestori della raccolta e l’organizzazione delle attività di comunicazione a supporto delle raccolte differenziate;
  • illustrazione dei contenuti dell’Accordo Quadro ed il relativo sistema delle convenzioni da attivarsi con i consorzi di filiera da parte dei comune e delle società di gestione dei rifiuti per avviare a recupero e/o riciclo i rifiuti di imballaggio;
  • diffusione delle migliori esperienze – best practice – a livello nazionale per la raccolta e gestione dei rifiuti di imballaggio inerenti al miglioramento delle rese quali-quantitative nelle attività di raccolta;
  • conoscenza della realtà del sistema consortile CONAI in qualità di attore principale della filiera del packaging.

L’attività formativa si rivolge prevalentemente ai funzionari ed amministratori della pubblica amministrazione e alle società pubbliche e private di gestione delle raccolte differenziate.