Comunicazione locale

CONAI pone particolare attenzione alle campagne di comunicazione locale, in particolare a quelle che accompagnano l’introduzione sul territorio di nuovi sistemi di raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio: sono disponibili risorse economiche per promuovere campagne di comunicazione locale a favore dei comuni che presentano criticità in termini di performance quantitative o che hanno avviato un processo per elevare la qualità delle raccolte.

Le linee guida per il riconoscimento del supporto previsto dall’Accordo Quadro a favore delle attività di comunicazione messe in campo dai comuni sono:

  • la promozione della raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio a supporto dell’avvio di sistemi di gestione dei rifiuti o nel cambio delle modalità;
  • l’adozione di modelli di raccolta efficienti che valorizzino qualitativamente le frazioni oggetto di raccolta, sviluppando iniziative di misurazione dell’efficacia dei sistemi adottati;
  • il raccordo delle modalità e delle attrezzature di raccolta con le realtà territoriali circostanti adottando una linea di comunicazione il più possibile omogenea;
  • il coinvolgimento di tutti gli attori coinvolti nel ciclo prodotto/rifiuto, al fine di avviare un circuito virtuoso di premialità per una corretta raccolta differenziata.

E’ cura di CONAI assicurare la necessaria informazione ai comuni per poter partecipare agli strumenti previsti a supporto della comunicazione locale.

Materiali di Comunicazione ANCI-CONAI messi a disposizione dei Comuni

Fare bene la raccolta differenziata è il primo passaggio per massimizzare il riciclo dei materiali da imballaggio. Una buona raccolta differenziata non solo giova all’ambiente, ma porta anche occupazione e benessere ai cittadini.

Per una buona raccolta differenziata è importante una corretta ed efficace informazione. Anci e Conai mettono a disposizione dei Comuni una serie di materiali di comunicazione, ordinati a seconda del/dei messaggio/i da portare ai cittadini:

  1. La raccolta dei rifiuti diventa “Porta a porta”.
  2. Cambia la differenziazione dei materiali. I metalli (acciaio e alluminio) andranno differenziati insieme alla plastica, mentre il vetro dovrà essere raccolto da solo.
  1. I suddetti cambiamenti verranno introdotti zona dopo zona e in modo graduale.
  1. Non ci sono cambiamenti nelle modalità della raccolta differenziata, ma si vuole fare una campagna di sensibilizzazione generica per i cittadini.

Ogni Comune, in base alle proprie esigenze, potrà scegliere quale messaggio trasmettere ai cittadini e per ognuno troverà tutti i materiali di comunicazione, sia pubblicitaria sia d’informazione:

  • Affissione
  • Pagina stampa
  • Vademecum informativo
  • Adesivi per cassonetti
  • Lettera del sindaco

– Scarica la Guida all’utilizzo dei materiali: ANCI_CONAI_Guida_Utilizzo_Materiali_Comunicazione

– Scarica i Materiali di comunicazione (Peso 4 GB)