Banca dati Anci Conai & Osservatorio

La Banca Dati ANCI CONAI e l’Osservatorio Enti Locali sono due specifici strumenti introdotti dall’Accordo Quadro che hanno sostanzialmente lo scopo di raccogliere i principali dati relativi alla gestione dei rifiuti urbani nei Comuni Italiani, garantendo una base di dati utile a successive elaborazioni, la prima delle quali è la messa a disposizione dei Comuni stessi di informazioni preziose per monitorare i propri standard di efficacia.

Operativamente tutti i soggetti coinvolti dall’Accordo Quadro, sia i convenzionati che i Consorzi di Filiera, sono tenuti a comunicare periodicamente i dati di pertinenza al soggetto che gestisce operativamente la banca dati. Per la trasmissione dei dati sono a disposizione le informazioni sul sito www.bancadatianciconai.it .

Grazie quindi ai dati raccolti, unitamente ad altre informazioni e al supporto di esperti di settore, è stato istituito un Osservatorio degli Enti Locali sulla Raccolta Differenziata che costituisce un punto di riferimento per le Amministrazioni e strumento di conoscenza e supporto per lo sviluppo della raccolta differenziata e per il miglioramento della gestione dei servizi di igiene urbana.

L’Osservatorio ha come principale obiettivo quello di fornire ai Comuni dati sulla raccolta differenziata e sulla qualità dei servizi di gestione rifiuti con tempistica più adeguata rispetto agli attuali metodi di rilevazione in modo da consentire interventi/controlli più immediati sui sistemi di gestione delle raccolte differenziate. È possibile accedere alla propria specifica sezione dell’Osservazione seguendo le istruzioni riportate al sito  www.osservatorioraccoltadifferenziata.it.