Allegato vetro

L’Allegato Tecnico per i rifiuti di imballaggio in Vetro disciplina le convenzioni per il conferimento dei relativi rifiuti di imballaggio.

Sottoscrivendo la convenzione il Comune, o il soggetto da questi delegato, si impegna a conferire al Consorzio Coreve i rifiuti di imballaggio raccolti in forma differenziata, presso una piattaforma indicata dal Consorzio.

Il Consorzio di Filiera riconosce quindi corrispettivi in funzione della quantità e della qualità dei rifiuti di imballaggio conferiti. Sono previste cinque classi di qualità, che si caratterizzano oltre che per il contenuto di frazione estranea totale, anche per quello di frazione fine di vetro. Tra le frazioni estranee hanno un particolare peso i cosiddetti infusibili (porcellane, ceramiche, ecc) che costituiscono un elemento particolarmente sgradito nella raccolta in quanto ostacolano il successivo riciclo del materiale.

L’allegato riporta le modalità operative attraverso cui viene verificata la qualità dei conferimenti presso i centri di trattamento indicati dal Consorzio. È prevista la possibilità di assistere alle analisi di qualità in modalità streaming, collegandosi cioè via web e seguendo tutte le operazioni riprese da telecamere opportunamente dislocate.

Come per tutte le convenzioni dell’Accordo Quadro è possibile disdire la convenzione entro il 30 settembre di ciascun anno, con validità dal 1° gennaio seguente, e rientrare nella convenzione con le medesime scadenze temporali.