Allegato carta

L’Allegato Tecnico per i rifiuti di imballaggio in Carta e Cartone disciplina le convenzioni per il conferimento dei relativi rifiuti di imballaggio.

Sottoscrivendo la convenzione il Comune, o il soggetto da questi delegato, si impegna a conferire a Comieco i rifiuti di imballaggio raccolti in forma differenziata, presso una piattaforma concordata.

Vi sono diverse modalità di convenzionamento, in funzione delle modalità di raccolte attivate sul territorio. L’allegato distingue infatti le raccolte destinate ai soli rifiuti di imballaggio, definite raccolte selettive, effettuate in genere presso i soli esercizi commerciali, e le raccolte destinate a tutti i rifiuti in carta e cartone, imballaggi e carta grafica, definite raccolte congiunte, ed effettuate presso le utenze domestiche.

Comiecco accoglie quindi la raccolta promiscua di rifiuti di imballaggi e di altri rifiuti in carta, riconoscendo il corrispettivo solo sulla quota di rifiuti di imballaggi, che è convenzionalmente stimata pari al 32% del totale della raccolta congiunta conferita. L’allegato prevede, peraltro, anche un corrispettivo per le frazioni merceologiche similari, garantito non da Comieco bensì dal soggetto di riferimento destinatario del materiale.

In merito ai rifiuti di imballaggio, il corrispettivo decresce al diminuire della qualità delle raccolte. In particolare, oltre il contenuto del 10% di frazione estranea non vi è alcun riconoscimento economico. L’allegato riporta le modalità operative attraverso cui viene verificata la qualità dei conferimenti.

Come per tutte le convenzioni dell’Accordo Quadro è possibile disdire la convenzione entro il 30 settembre di ciascun anno, con validità dal 1° gennaio seguente, e rientrare nella convenzione con le medesime scadenze temporali.